Meolo Candidato Ufficiale Comunità Europea dello Sport 2016

Pubblicata il 10/11/2014
Dal 10/11/2014 al 14/12/2014

Meolo e Monastier di TV sono Candidati ufficiali a Comunità Europee dello Sport 2016. Il prestigioso titolo è stato riconosciuto ufficialmente martedì 4 novembre, nella cornice del Salone d’Onore del Coni a Roma, alla presenza della Sindaca Aliprandi, Vicesindaca Casonato a l'assessore Piovesan, del presidente del Coni Giovanni Malagò, del presidente dell’Anci Piero Fassino e del presidente di Aces Europe, Gianfrancesco Lupattelli. Ad assegnare la qualifica è stata Aces Europe, Federation for the Associations of the European Capitals and Cities of Sport, un organismo europeo che mira a promuovere i valori olimpici universali a livello municipale e che ogni anno seleziona le città più meritevoli. Tale riconoscimento, che ha riguardato solo 16 tra città e i moltissimi comuni italiani che si erano proposti, costituisce un risultato notevole e rilevante del rapporto di collaborazione e sinergia intrapreso dalle due amministrazioni.
Le stesse promuoveranno quindi all’interno di un ampio progetto, la diffusione della cultura e della pratica sportiva per renderla accessibile e fruibile nell’interesse delle nostre comunità. Si avvieranno iniziative ed eventi che metteranno al centro lo sport secondo i criteri ed i principi di educazione, integrazione, qualità della vita, salute ed inclusione sociale.
Non solo: la pianificazione di tali eventi avrà sensibili effetti per le attività produttive locali in termini di incoming e possibile flusso turistico indotto, con risvolti positivi nel comparto enogastronomico già rinomato nel nostro territorio, nonché di marketing e visibilità per tutte le diverse aziende della zona.
Il 18 novembre 2015 i due comuni si recheranno presso il Parlamento Europeo per partecipare alla consegna della bandiera di Città d’Europa dello Sport.


 

torna all'inizio del contenuto